Venerdì, 04 Gennaio 2013 14:31

Tenuta IL PALAZZO

di Anna Maria Banelli

A Nord Est di Arezzo in una delle colline prossime alla città si trova la Tenuta Il Palazzo, proprietà di famiglia della Dott.ssa Anna M. Banelli, De Sabbata. Il padre Egidio Banelli proprietario del primo mulino a cilindri di Arezzo nel ‘48 l’acquistò dal Colonnello Guidotti Mori potestà della città nel periodo fascista.

Anticamente il toponimo il “palazzo”, oggi fiorente agriturismo, indicava ordine ad una “ Statio” (stazione militare) o ad una “mansio”(stazione di posta) dell’importante via Ariminensis o Livia o Via del Sale che univa Roma-Rimini. Il borgo campeggia sull’intera azienda coltivata a olivi, viti e cereali. Nel rispetto della tradizione la proprietaria negli anni 70 ha impiantato i primi vigneti costituiti principalmente da Sangiovese. I vigneti sono situati ad un’altitudine tra i 300 e 380 mt. Slm e hanno un’ esposizione a Sud-Est e Sud-Ovest. Le tecniche colturali permettono di realizzare uve di qualità destinate alla DOCG chianti e alla IGT. La vendemmia si avvia verso il 25 di settembre e prosegue poi fino ai primi giorni di ottobre. Successivamente le uve separatamente effettuano la fermentazione alcolica e la macerazione, l’assemblaggio avviene in tini di inox e l’affinamento in botti di rovere.

Informazioni aggiuntive

Indirizzo: Loc. Libbia di Tregozzano - 52100 Arezzo
Comune: Arezzo
Vallata: Arezzo
Tel: (+39) 0575/361338
Fax: (+39) 0575/361338
Cell.: (+39) 347/7256039 - 333/7356473
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sito web: http://www.tenutailpalazzo.it
Ettari di vigneto: 35
Tipo di vitigni: Sangiovese, Canaiolo, Trebbiano, Malvasia, Merlot, Syrah, Cabernet Sauvignon, San Colombano, Alicante, Petit Verdot, Refosco
Acquisto in azienda: si
Nome del Vino: Chianti Il Palazzo
Denominazione: Chianti DOCG
Vitigni: 90% Sangiovese, 10% altri vitigni
Bottiglie prodotte: 25.000
Altitudine: 350 m s.l.m.
Terreno: medio impasto
Età dei vigneti: dai 3 ai 17 anni
Sistema di allevamento: cordone speronato
Densità di impianto: 80 q per ha
Maturazione: inox e botti legno
Affinamento: 6 mesi in bottiglia
Colore: rosso rubino intenso
Profumo: fruttato
Sapore: fruttato
Gradi alcolici: 13,5 % vol.
Temperatura di servizio: 17-18°C
Accostamenti: per le sue caratteristiche si adatta ad arrosti di carne rossa e selvaggina
Enologo: De Sabbata Primo
Altre etichette:
Montecristo IGT -30.000
Chianti Riserva - 3.500
Moro Rosso IGT - 6.500
Crepaterra IGT 15.000
Note:
Altri tipi di vitigni: San Colombano, Alicante, Refosco
Immagine vino: Immagine vino
Altro in questa categoria:
« IL BORRO Tenuta LA PINETA »

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando ACCETTA acconsenti al loro impiego. Per maggiori informazioni leggete la nostra Informativa Cookies e Privacy Policy Informativa Cookies e Privacy Policy